Mogorella

Abitanti: 513
Superficie: kmq 17,18
Municipio: via Risorgimento, 16 - tel. 0783 45423
Cap: 09080
Guardia medica: (Villa Sant'Antonio) - tel. 0783 964075
Biblioteca: piazza Municipio, 1
Ufficio postale: via Risorgimento, 24/a - tel. 0783 45300

Sito Web del Comune: www.comunedimogorella.it

 Scorcio di Mogorella

Mogorella sorge ai piedi del Monte Grighine, da cui si può godere di un bellissimo panorama che spazia fino al capoluogo oristanese. Il suo territorio è ammantato da una florida vegetazione caratterizzata dalla macchia mediterranea: crescono abbondanti i lentischi, i corbezzoli, i lecci, le sughere, le roverelle, il cisto e il mirto. In mezzo a questa macchia si aggira la fauna ricca e variegata tipica delle zone interne: pernici, lepri, conigli, volpi e nelle zone più alte e impervie il cinghiale, che nella stagione venatoria attira sulle sue tracce molti cacciatori.

Il territorio ha conosciuto un'antropizzazione precoce, come dimostrano i tanti nuraghi che lo costellano. Il ritrovamento di un'importante e rara scultura bronzea, detta il gladiatore, dimostra che l'area fu occupata anche in periodo romano. In epoca medievale il villaggio era così piccolo da non essere citato neppure nelle bolle pontificie. Nel 1417 entra a far parte dei villaggi della baronia di Senis, ma solo nel 1546 viene riconosciuta come "bidda" (villaggio) di questa baronia.